Con la Luiss

Per il terzo anno consecutivo l’università  Luiss di Roma sostiene  la Casa della Mamma con il progetto “Tessere è Essere”. Un percorso formativo per gli studenti del prestigioso ateneo che li porta a toccare con mano tutte le fasi del processo creativo e produttivo di una collezione sartoriale. La collezione in parte viene fatta anche usando abiti di scarto, in collegamento con il progetto “Equilibriste”, la linea ecosostenibile made by  M. Chiara Selmo e Casa della Mamma.

Menu