La Casa della Mamma vuole essere per le giovani mamme e i loro bimbi un luogo di crescita e un’opportunità per costruire un futuro diverso. 

Chi siamo

La Casa della Mamma è una casa famiglia che accoglie giovani madri, gestanti o con i loro bambini con l’obiettivo di aiutarle a far crescere con responsabilità e autonomia i propri figli. 

Su invio del Tribunale dei Minorenni e in accordo con i servizi sociali la Casa della Mamma costruisce con loro un percorso di crescita e autonomia.

La storia

La Casa della Mamma nasce il 22 maggio del 1969 dal desiderio di Paola Spada di aiutare donne , madri sole in gravi difficoltà economiche e sociali.

In questi cinquanta anni la Casa della Mamma ha accolto e accompagnato mamme e bambini, nella crescita, nello sviluppo e nell’autonomia, si è evoluta e adeguata ai cambiamenti storico-culturali elaborando un progetto educativo che fosse un innovativo e funzionale allele esigenze della società.

Tutto ciò è stato possibile grazie soprattutto al lavoro costante di due donne: Paola Spada, cofondatrice e prima direttrice e presidente della casa famiglia e Carla Guerra, presidente e direttrice fino al 2015 e ora presidente onoraria dell’associazione.

Il lavoro di Paola Spada ha posto le basi della Casa delle Mamma, del suo legame con il territorio, dei rapporti con le istituzioni, delle sue professionalità e della definizione del progetto educativo.

Carla Guerra ha rinnovato e rilanciato il ruolo della Casa della Mamma, cogliendo i cambiamenti veloci del contemporaneo e definendo, con intelligenza e generosità, un contesto educativo capace di ascoltare e accogliere bisogni e progettualità nuovi.

Sono stati anni ricchissimi: prima di tutto di tante mamme e bambini e delle loro storie, ma anche di formazione e supervisione, di partecipazione e promozione di reti professionali e convegni, di progetti di scambio internazionale, dell’accreditamento presso il comune di Roma e dell’avvio della collaborazione con i servizi sociali e il Tribunale per i Minorenni, del gruppo teatrale e di 15 spettacoli, dei concerti all’ Auditorium Parco della Musica, delle vacanze nella nostra casa di Ronzone, di  volontari, amici ed educatori, dell’esperienza del Servizio Civile Universale, della concessione da parte del presidente Oscar Luigi Scalfaro dell’alto Patronato della Presidenza della Repubblica, della creazione e la gestione di un asilo nido insieme al centro Montessori, del Laboratorio di Sartoria e del B&B della Mamma.

  • 1969 nascita Casa della Mamma
  • 1976 donazione immobile a Ronzone, Trentino
  • 1980 la Casa della mamma diventa socio UNEBA Provinciale
  • 1984 la Casa della mamma riceve il riconoscimento ufficiale di casa famiglia
  • 1991 ottiene il riconosci mento giuridico di ente morale
  • 1993 alto Patronato del Presidente della Repubblica 
  • 1994 creazione della Compagnia Teatrale
  • 1995 la casa della mamma entra a far parte delle Unione delle comunità di tipo familiare della regione Lazio
  • 1998 collaborazione con la cooperativa Pandora per un progetto europeo
  • 2008 avvio delle convenzioni con diverse università romane per il tirocinio formativo
  • 2010 collaborazione con il F.A.I.
  • 2014 convenzione con la LUISS
  • 2015 “intervento educativo domiciliare”
  • 2016 laboratorio di sartoria
  • 2018 inaugurazione del B&B della mamma
  • 2019 anniversario 50 anni della Casa della Mamma
Menu