Chi siamo

L’accoglienza di queste giovani madri all’interno della Casa della Mamma prepara un futuro per una nuova famiglia con gli occhi di domani

La Casa della Mamma Onlus è un’associazione che accoglie, con i loro bambini, ragazze madri in difficoltà sociali ed economiche. Dal 1969 le  aiuta e le prepara alla vita.

Contatti

Associazione Casa della Mamma Onlus
Via Udine, 2 – 00161 Roma

Tel. e Fax  (+39) 06 44231210/18

Codice Fiscale: 80209510587

Per contattare la Casa della Mamma e avere informazioni sulla nostra associazione: info@casadellamamma.org

Se vuoi ricevere informazioni e news iscriviti alla nostra mailing list!

La mission

L’amore materno è un’esperienza che si tramanda. Chi non l’ha provato non ha niente da tramandare.

Perciò, per essere delle buone madri, bisogna anzitutto sentirsi accolte come figlie: amate, cioè presenti nel costante pensiero di qualcuno, finalmente ascoltate.

Gli educatori, gli assistenti sociali, gli psicologi, i volontari qualificati che operano nella Casa della Mamma ricreano quel calore affettivo, arricchito di competenza specifica, per fare germogliare nella ragazza quell’amore, viscerale ma responsabile, di cui sempre più spesso constatiamo l’incredibile assenza al suo arrivo.

Lavoro bifronte, fondamentale: realizzare l’autonomia della madre come persona, determinarne la crescita umana perché solo così potrà essere indotta a un rapporto vero, costruttivo, costante e vigile con la creatura che sta mettendo (o messo) al mondo, quasi senza rendersi conto. Salvare dunque il bambino da una sicura esistenza precaria aprendo alla madre una vita di più ampie prospettive: questo si ottiene solo creando le condizioni di una maternità e di un’infanzia il più possibile gioiose, creative, armoniche, vissute in serenità e consapevolezza.

Il programma di formazione della persona dura almeno due anni.

Anche dopo l’uscita dalla Casa della Mamma, madri e bambini vengono seguiti per favorire il loro inserimento come nucleo familiare, tra le difficoltà del complesso e articolato vivere del nostro tempo.

Lavorare sulle persone richiede energie e risorse continue. E’ un impegno che possiamo assolvere nel modo migliore anche grazie alla partecipazione di chi sarà sentito coinvolto dalla realtà qui accennata, che non riguarda mondi lontani e depressi ma la nostra stessa città.

La storia

La Casa della Mamma è nata il 22 maggio 1969, da allora accoglie giovani madri che hanno alle spalle pesanti vicende familiari.

Sono ragazze ferite da gravi carenze affettive, destinate – secondo una regola comportamentale ben codificata – a riversare sui loro piccoli le stesse delusioni, amarezze, sofferenze, maltrattamenti che esse hanno a suo tempo sofferto.

Negli anni l’attività della Casa della Mamma si è evoluta e si è adeguata ai vari cambiamenti sociali e storico-culturali. Le giovani mamme hanno necessità differenti è così si è trasformato il tipo di assistenza. Dando una forte risposta innovativa, è cambiato l’assetto del personale e di tutta l’organizzazione: gli educatori, selezionati in base a competenze specifiche, hanno un rapporto di lavoro stabile e continuativo mentre  l’impegno dei volontari è stato riorganizzato in base alle esigenze.

La Casa della Mamma opera in un quartiere centrale di Roma, vicinissima ai servizi essenziali.

Crediti

Progetto

Ilaria Mazzonis

Gianlorenzo Rocchetti

Fotografie

Elisabetta Masini

Hosting

Design

Area

Toka Agency